doll-550587__340Non è semplice spiegare e comprendere cosa significano le parole pedagogista, educazione, consulenza educativa, progetto,  senza entrare in tecnicismi o annoiare. E forse è proprio per questo che non ci si rende conto di quanto bisogno c’è di pedagogia. 

Io ve lo spiego con una metafora: Nonna Pedagogia e le sue Ricette su Misura!

Cosa significa Pedagogia? Ve lo spiego con una metafora

Immaginatevi un cuoco, anzi no.. una nonna, una di quelle che tutti noi portiamo nel cuore insieme ai profumi dei suoi manicaretti. Immaginiamo questa nonna, premurosa, al centro della sua famiglia:  lei  vede il futuro negli occhi dei suoi nipoti,  sente la fatica nel cuore di sua figlia, percepisce il desiderio di essere ancora utile nelle mani operose del marito… Questa nonna, in poche parole, sa riconoscere i loro bisogni, e sa che qualche volta c’è proprio bisogno di cucinare un piatto speciale. Un piatto pensato proprio su misura, scegliendo gli ingredienti giusti e più adatti a ciascuno di loro. Non perde tempo, ma si mette subito al lavoro, in prima persona, sporcandosi le mani e faticando concretamente in cucina. Alla fine il risultato è sorprendente: un semplice piatto, sapientemente pensato, progettato e realizzato, è in grado di smuovere energie compresse, placare gli animi, rinforzare talenti, eliminare dolori superflui… insomma: ci fa stare bene.

Quindi, nel dettaglio, cosa fa questa nonna/pedagogista?

  • Lei SA: conosce i suoi famigliari, sa coglierne i bisogni, le loro emozioni, e conosce bene i loro punti deboli e le potenzialità, e sulla base di questi inventa la ricetta su misura per loro
  • Lei  SA FARE:  sa inventare il piatto giusto al momento giusto. Preparato e dosato per la persona che ha in mente, proprio creato su misura per lei. La ricetta. Il progetto, lei lo sa concretizzare.
  • LEI SA ESSERE: Lei non solo ti confeziona il piatto su misura per te, ma te lo sa presentare in un modo che nessun altro ha. Con dedizione, con pazienza, con attenzione, rispetto, umiltà. Perché ci tiene davvero a te, perché crede davvero che quel piatto possa aiutarti in questo momento della tua vita.

Ecco, questa è la pedagogia: la ricetta giusta, creata su misura per te, con l’obiettivo specifico di farti stare bene, darti gli strumenti giusti per andare avanti nel tuo percorso. Una ricetta pensata conoscendo bene gli ingredienti che hai nel cuore, i tuoi punti di forza, le tue debolezze, cucinata ad arte, creando senza soffocare, mescolando senza danneggiare; e impiattata in modo sapiente, con eleganza e misura, affinché la teoria si mescoli con l’amore e dia frutto.

Ora ditemi la verità… chi di noi non ha bisogno, almeno ogni tanto, di un pizzico di pedagogia?!?!  Io non sono ancora brava come mia nonna, ma le torte le cucino davvero bene!

Ma attenzione! Diffidate delle Ricette Troppo Perfette. Nel prossimo post vi spiego perché.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter